Recensione: “I legionari maledetti”, di Giovanni Melappioni

Titolo: “I legionari maledetti. Storia dei sopravvissuti della battaglia di Canne e del loro riscatto” Autore: Giovanni Melappioni Anno di pubblicazione: 2020 Editore: edizioni Chillemi Nell’agilità del suo centinaio di pagine, “I legionari maledetti” di Giovanni Melappioni riesce a essere due saggi in uno. In che senso? Partiamo dal tema più ovvio. Il libro di … More Recensione: “I legionari maledetti”, di Giovanni Melappioni

Volones. Gli schiavi-soldato di Roma (2)

Leggi la prima parte quiVolones. Gli schiavi-soldato di Roma (1) Estate 214 a.C., Benevento. Subito dopo la difesa di Cuma, Tiberio Sempronio Gracco ha portato i suoi volones e i socii a Luceria. Dopo mesi di inattività, il nuovo console Quinto Fabio Massimo, figlio del Cunctator, ordina a Gracco di portarsi velocemente verso Benevento. Il generale … More Volones. Gli schiavi-soldato di Roma (2)

Volones. Gli schiavi-soldato di Roma (1)

216 a.C. Il disastro della battaglia di Canne si è appena consumato. Con questa disfatta, sarebbe sensato chiedere una tregua… …ma non per Roma, incapace di arrendersi. Si predispongono misure straordinarie di reclutamento per proseguire la guerra. Si chiamano a raccolta i socii, che forniscano nuovi soldati. Quattro nuove legioni vengono composte da ragazzi di … More Volones. Gli schiavi-soldato di Roma (1)

Scontro tra veterani. La battaglia di Forum Gallorum (43 a.C.)

Le guerre civili, nel mettere gli uni contro gli altri i soldati di Roma, creavano spesso situazioni particolari. Durante i combattimenti, i legionari più esperti si trovavano davanti uomini che erano stati soggetti allo stesso addestramento e che non si sarebbero fatti intimidire o ingannare dagli stratagemmi che facevano parte del bagaglio di ogni veterano. … More Scontro tra veterani. La battaglia di Forum Gallorum (43 a.C.)

Campione dell’impero. Eraclio alla battaglia di Ninive (627)

Anche se è un fatto che tendiamo a dimenticare, gli imperatori romani del periodo medievale combattevano in prima linea molto più spesso dei loro predecessori dell’evo antico, correndo gli stessi pericoli dei loro soldati. L’imperatore Eraclio fu un fulgido esempio di tale ardore ed eroismo marziale, e ne diede prova nel 627 alla battaglia di … More Campione dell’impero. Eraclio alla battaglia di Ninive (627)

La stretta di mano. I Romani stringevano gli avambracci?

Film e serie TV di ambientazione storica ci hanno ormai abituato e assuefatto a un gran numero di gestualità del mondo antico e medievale che noi diamo per assodate. Tuttavia, questa abitudine spesso non solo ci porta a non interrogarci sulla veridicità del gesto rappresentato, ma spesso conduce anche a fenomeni di imitazione, fatti senza … More La stretta di mano. I Romani stringevano gli avambracci?

La battaglia dello Scultenna (643). Come muore un esarca.

Chi tra voi ha visitato la Basilica di San Vitale a Ravenna, entrando non avrà potuto fare a meno di notare, sulla sinistra, un sarcofago di marmo, con inciso un epitaffio in greco. Quello è il sarcofago dell’esarca Isacio (o Isace, o Isacco). Di origine armena, fu uno degli ultimi esarchi ravennati veramente attivi, sia sul piano … More La battaglia dello Scultenna (643). Come muore un esarca.

Il dramma della guerra civile. Padri e figli (Bedriaco, 69 d.C.)

Tra i conflitti più significativi della Storia romana, nonché tra i più sanguinosi e devastanti, dalla tarda repubblica fino alla fine del Medioevo, vi sono conflitti che hanno posto Romani contro altri Romani. Tuttavia, non sappiamo molto, se non quasi nulla, di cosa ne pensassero e cosa provassero i soldati direttamente coinvolti in queste guerre. … More Il dramma della guerra civile. Padri e figli (Bedriaco, 69 d.C.)