La Seconda Guerra Punica in Spagna (4) – gli assedi di Iliturgi e Intibili (215 a.C.)

Link alla parte (1) Link alla parte (2) Link alla parte (3) La disastrosa sconfitta nella battaglia di Dertosa aveva messo in seria difficoltà non soltanto la presenza cartaginese nella penisola iberica, ma anche l’intera campagna di Annibale in Italia. Vista la posizione critica di Asdrubale, il Senato cartaginese fu costretto a inviare in Spagna … More La Seconda Guerra Punica in Spagna (4) – gli assedi di Iliturgi e Intibili (215 a.C.)

Recensione: “The Eastern Romans 330-1461 AD”, di Raffaele D’Amato e Giorgio Albertini

Titolo: “The Eastern Romans 330-1461 AD” Autore: Raffaele D’Amato Illustrazioni: Giorgio Albertini Anno pubblicazione: 2007 Editore: Concord Publications Company Lingua: inglese. Per chi colleziona i bei volumi illustrati della Osprey, o numeri di riviste come Focus Storia Wars, Ancient Warfare e Desperta Ferro, non potrà non apprezzare questo libro. Un lavoro agile e compatto (una … More Recensione: “The Eastern Romans 330-1461 AD”, di Raffaele D’Amato e Giorgio Albertini

Recensione: “La vita quotidiana a Roma all’apogeo dell’Impero”, di Jérôme Carcopino.

Titolo: “La vita quotidiana a Roma all’apogeo dell’Impero” Titolo originale: “La vie quotidienne à Rome à l’apogée de l’Empire”. Autore: Jérôme Carcopino Anno prima pubblicazione: 1939 (prima pubblicazione italiana: 1941). Editore: Editori Laterza Prima di libri come “Una giornata nell’antica Roma” e “Impero” di Alberto Angela, il testo di riferimento per quanto riguarda la quotidianità … More Recensione: “La vita quotidiana a Roma all’apogeo dell’Impero”, di Jérôme Carcopino.

Recensione: “Canne. Descrizione di una battaglia”, di Massimo Bocchiola e Marco Sartori.

Titolo: Canne. Descrizione di una battaglia. Autori: Massimo Bocchiola, Marco Sartori Anno prima pubblicazione: 2008 Editore: Mondadori Recentemente ripubblicato come “La battaglia di Canne” dalla UTET. “Canne” è un libro al quale sono particolarmente affezionato, probabilmente perché si tratta del primo saggio che abbia letto sulla celeberrima battaglia della Seconda Guerra Punica. Si tratta di … More Recensione: “Canne. Descrizione di una battaglia”, di Massimo Bocchiola e Marco Sartori.

La Seconda Guerra Punica in Spagna (3). La battaglia di Dertosa (215 a.C.)

Link alla parte (1) Link alla parte (2) Dopo aver faticosamente chiuso l’anno precedente sedando la rivolta dei Turdetani, nel 215 a.C. Asdrubale Barca era finalmente pronto a marciare in supporto di Annibale in Italia. Nonostante la lettera allarmante inviata da Asdrubale al senato cartaginese, quest’ultimo era risoluto a proseguire col piano di inviare il … More La Seconda Guerra Punica in Spagna (3). La battaglia di Dertosa (215 a.C.)

L’ultimo eroe dell’impero romano: Graziano Paleologo

29 maggio 1453: Costantinopoli veniva conquistata dagli Ottomani. L’ultimo imperatore romano, Costantino XI, era caduto in battaglia. Se l’impero romano aveva ufficialmente finito di esistere, le ultime sacche di ciò che restava della romanità – Despotato di Morea e il da lungo tempo indipendente Impero di Trebisonda – resistettero ancora alcuni anni, prima di soccombere … More L’ultimo eroe dell’impero romano: Graziano Paleologo

“Quando un rievocatore combatte, sta compiendo un rito sacro.”

Quando un rievocatore combatte, sta compiendo un rito sacro. Le battaglie rievocative sono spettacoli, intrattenimento, divertimento, anche per i rievocatori storici coinvolti. Tutto sommato un gioco, o uno sport. In realtà, però, sono molto più di questo, anche se a volte non se ne rendono conto nemmeno i rievocatori stessi. Osservate i rievocatori prepararsi alla … More “Quando un rievocatore combatte, sta compiendo un rito sacro.”

“Non sono mai state quelle nude pietre a togliermi il respiro.”

Non sono mai state quelle nude pietre a togliermi il respiro. Non è la fine tecnica con la quale sono fatti oggetti ed edifici, o l’incredibile abilità di manifattura, che hanno fatto nascere in me la bruciante passione per la Storia, l’archeologia, la rievocazione storica. È sempre stato il pensiero delle mani che, prima delle … More “Non sono mai state quelle nude pietre a togliermi il respiro.”