Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?

Fare ucronia non è semplice. Troppe sono le variabili da considerare, e la storia dell’uomo non è soltanto fatta di vittorie e sconfitte, ma anche di malattia, di morte, di imprevisti insondabili.Se anche Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio e avesse ucciso Costantino in battaglia, noi possiamo fantasticare sull’esito di quella vittoria, ma non possiamo … More Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?

La donna romana in epoca bizantina (VII-XII sec.)

Se si escludono le imperatrici, le fonti romane di periodo bizantino non hanno tramandato molto della vita delle donne. Le uniche biografie di donne che sono giunte fino a noi sono agiografie. Le sante rinnegavano la propria sessualità e femminilità, a favore di una vita ascetica. Si potrebbe quindi pensare che vi siano notizie in … More La donna romana in epoca bizantina (VII-XII sec.)

“Shock and charge”. La legione romana in battaglia

La legione romana si schiera sul campo, in un solido e compatto muro di scudi. A piè fermo, magari dopo aver formato la sua testudo, riceve l’urto della disordinata e urlante orda barbarica, che viene respinta e poi fatta a pezzi o messi in fuga. Questa è l’immagine che film e altri media ci hanno … More “Shock and charge”. La legione romana in battaglia

Recensione: “L’esercito romano. Armamento e organizzazione.” Vol. I, di Giuseppe Cascarino

Titolo: L’esercito romano. Armamento e organizzazione. Vol. I: dalle origini alla fine della Repubblica. Autore: Giuseppe Cascarino Anno prima pubblicazione: 2016 Editore: Il Cerchio Dei quattro volumi che Giuseppe Cascarino ha dedicato all’esercito romano, il primo è sicuramente il più ambizioso. Non solo perché è il primo volume di una serie che si proponeva il … More Recensione: “L’esercito romano. Armamento e organizzazione.” Vol. I, di Giuseppe Cascarino

Recensione: “Romanland”, di Anthony Kaldellis

Titolo: “Romanland. Ethnicity and Empire in Byzantium” Autore: Anthony Kaldellis Anno prima pubblicazione: 2019 Editore: Harvard University Press Lingua: inglese Uno dei migliori libri che abbia letto negli ultimi anni.  Per chi conosce i lavori di Anthony Kaldellis e il mio pensiero, sarà facile immaginare come mai sia entusiasta di recensire “Romanland“. Il prof. Kaldellis … More Recensione: “Romanland”, di Anthony Kaldellis

I Pretoriani – nascita, ascesa e caduta di una guardia imperiale.

62 a.C., Pistoia. Le truppe della Repubblica Romana si scontrano con le milizie di Catilina. I veterani di quest’ultimo oppongono una resistenza così forte e strenua che il generale inviato dal Senato, Marco Petreio, è costretto a inviare sul campo le truppe del suo pretorio, la sua guardia personale. Questo episodio dimostra in modo inequivocabile … More I Pretoriani – nascita, ascesa e caduta di una guardia imperiale.

Sir Lawrence Alma-Tadema e il rapporto con l’antico

Tra la metà del Settecento e l’Ottocento, l’Europa è in preda ad un nuovo fervore archeologico. Nel 1738 iniziano i primi scavi archeologici di Ercolano, nel 1748 quelli di Pompei. Inoltre, la situazione politica (1803 -1815) porta gli Europei anche alla riscoperta dell’arte greca ed egizia. Queste scoperte archeologiche porteranno molti artisti a ricreare nelle … More Sir Lawrence Alma-Tadema e il rapporto con l’antico

La Seconda Guerra Punica in Spagna (5) – le battaglie di Munda e Orongi (214 a.C.)

Nonostante i clamorosi successi dell’anno precedente a Dertosa e Iliturgi, il quinto anno di guerra non si apriva in modo particolarmente rassicurante per gli Scipioni. Asdrubale e Magone Barca, che nel 215 a.C. avevano perso quasi del tutto il controllo sulle popolazioni iberiche a sud dell’Ebro, ora avevano rinsaldato le loro posizioni, avendo “messo in … More La Seconda Guerra Punica in Spagna (5) – le battaglie di Munda e Orongi (214 a.C.)

La Renovatio Imperii di Eleuterio: un esarca sul trono dei cesari (616 – 620)

«Quid non mortalia pectora cogis, Auri sacra fames […] » – Eneide, III, 56-7 – A che cosa può spingere la bramosia di ricchezza? Il potere è davvero capace di mutare un uomo degno ed esemplare (vir) in un essere abbietto, senza nobiltà d’animo (homo)? La “maledetta fame” dell’ambizione, come decantava Virgilio nell’eterna epopea del … More La Renovatio Imperii di Eleuterio: un esarca sul trono dei cesari (616 – 620)

L’ultimo discorso di Costantino XI

Costantinopoli. Sera del 28 maggio 1453.  L’ultimo imperatore romano, Costantino XI, è consapevole di star per affrontare l’ultimo assalto ottomano. Lo Pseudo-Sfranze, una delle fonti più famose e complete sull’assedio (seppur posteriore di quasi un secolo), fa pronunciare all’ultimo imperatore un ultimo, lungo e accorato discorso verso i difensori della città.  “Nobilissimi capitani, illustri demarchi … More L’ultimo discorso di Costantino XI