L’allattamento nella Roma Antica

Il matrimonio romano, legalmente valido se avveniva tra titolari del relativo diritto (conubium), aveva come scopo principale la procreazione di figli legittimi, destinare a diventare cives. Nel modello ideale della matrona romana, la donna doveva personalmente allattare i propri figli. Questo è ciò che fece ad esempio la moglie di Catone, o almeno così ci … More L’allattamento nella Roma Antica

Oreficeria tardo antica – capselle auree

Le capselle son dei piccoli ciondoli, solitamente di forma tubolare, al cui interno è contenuto del materiale filatterico o lamelle iscritte. Alcuni splendidi esemplari, per di più di epoca tardoantica, vennero rinvenuti nella cittadina di Aquileia (UD). Dal ritrovamento di una matrice per metalli, sembrerebbe che la città fosse un prolifico centro di produzione di ciondoli così formati. Questi … More Oreficeria tardo antica – capselle auree

Una tragedia dalla Roma Antica: l’assassinio di Ponzia Postumina

In passato come oggi, vi sono alcuni fatti di quella che noi chiameremmo di “cronaca nera” che hanno lasciato segni profondi nella memoria dei contemporanei. Uno di questi fatti è la tragica vicenda di Ponzia Postumina e Ottavio Sagitta, giunto sino ai nostri giorni grazie a Tacito. 58 d.C., Roma. Ottavio Sagitta, tribuno della plebe, … More Una tragedia dalla Roma Antica: l’assassinio di Ponzia Postumina

Le donne romane e la religione

Nella Roma antica, erano solitamente gli uomini appartenenti ai collegi sacerdotali e i magistrati a detenere la conoscenza della corretta procedura dei riti religiosi. Erano gli unici a saper interpretare correttamente la volontà degli dei, soprattutto in caso di una rottura degli equilibri fra uomini e divinità (la cosiddetta pax deorum). Perfino il sacrificio era … More Le donne romane e la religione

I nomi degli innamorati nella Roma Antica

Con così tanti secoli di distanza, non è facile immaginare quali nomi o vezzeggiativi si scambiassero gli innamorati nella Roma Antica. Tuttavia, grazie ad alcune ricerche del filologo tedesco Karl-Wilhelm Weeber, è stato possibile rintracciarle alcuni: –pupa (bambola);– pupola (bambolina);– piscicula (pesciolina);– dulcis amor (dolce amore);– anima dulcis (anima dolce);– Venus (Venere);– domina (mia signora);– … More I nomi degli innamorati nella Roma Antica

Matrimonio e vita coniugale nel periodo tardo antico (IV-VII sec.)

L’origine legale della famiglia era costituita dal matrimonio. Questo era preceduto dallo sponsalia, il fidanzamento, che prevedeva il consenso dei diretti interessati, e per il quale era richiesto il compimento del settimo anno d’età. Il fidanzamento era accompagnato da uno scambio di doni. Nel caso di decesso di uno dei due fidanzati, tali doni andavano … More Matrimonio e vita coniugale nel periodo tardo antico (IV-VII sec.)

I gatti nell’antica Roma. (2) Il periodo alto imperiale

Durante l’epoca imperiale, al contrario del precedente periodo, la figura del gatto venne molto rivalutata dai Romani. Qualche studioso sostiene che tra la fine del periodo repubblicano e l’inizio del periodo imperiale, a causa della grande diffusione del felino, il gatto sarebbe arrivato in Cina, grazie alle rotte commerciali. Si tratta di una notizia tuttavia … More I gatti nell’antica Roma. (2) Il periodo alto imperiale

I gatti nell’antica Roma. (1) Il periodo repubblicano

Quando pensiamo al gatto, pensiamo subito a quelle graziose palle di pelo che giocano, che dormono tutto il giorno ma corrono tutta la notte, e che fanno tante fusa. Il gatto è ormai un compagno inseparabile dell’essere umano. Ma il gatto è sempre stato considerato come animale da compagnia per eccellenza? Mentre nel mondo egizio … More I gatti nell’antica Roma. (1) Il periodo repubblicano