La battaglia del fiume Utus (447). La vittoria totale di Attila.

Attila. Il solo nome evoca subito alla mente le immagini degli Unni che invadono le Gallie, le devastazioni, il confronto finale, quasi leggendario, con Ezio ai Campi Catalaunici. La storia del Flagello di Dio e i suoi rapporti tutt’altro che amichevoli con i Romani inizia tuttavia da ben prima di tutto questo. Nel 447, lo … More La battaglia del fiume Utus (447). La vittoria totale di Attila.

“Barbari” (Netflix). Un passo (molto) imperfetto nella giusta direzione.

Decido scientemente di scrivere questa recensione (o forse meglio, opinione e punto di vista) sulla serie “Barbari” prodotta da Netflix solo ora, al parziale abbassamento del polverone che è scaturito alla notizia della sua uscita – almeno sui social italiani. Se ne stava parlando già troppo, e in un momento ancora troppo “caldo”. Preferisco invece … More “Barbari” (Netflix). Un passo (molto) imperfetto nella giusta direzione.

Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?

Fare ucronia non è semplice. Troppe sono le variabili da considerare, e la storia dell’uomo non è soltanto fatta di vittorie e sconfitte, ma anche di malattia, di morte, di imprevisti insondabili.Se anche Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio e avesse ucciso Costantino in battaglia, noi possiamo fantasticare sull’esito di quella vittoria, ma non possiamo … More Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?

Recensione: “Romanland”, di Anthony Kaldellis

Titolo: “Romanland. Ethnicity and Empire in Byzantium”Autore: Anthony KaldellisAnno prima pubblicazione: 2019Editore: Harvard University PressLingua: inglese Uno dei migliori libri che abbia letto negli ultimi anni.  Per chi conosce i lavori di Anthony Kaldellis e il mio pensiero, sarà facile immaginare come mai sia entusiasta di recensire “Romanland“. Il prof. Kaldellis è attualmente lo studioso … More Recensione: “Romanland”, di Anthony Kaldellis

I Pretoriani – nascita, ascesa e caduta di una guardia imperiale.

62 a.C., Pistoia. Le truppe della Repubblica Romana si scontrano con le milizie di Catilina. I veterani di quest’ultimo oppongono una resistenza così forte e strenua che il generale inviato dal Senato, Marco Petreio, è costretto a inviare sul campo le truppe del suo pretorio, la sua guardia personale. Questo episodio dimostra in modo inequivocabile … More I Pretoriani – nascita, ascesa e caduta di una guardia imperiale.

L’ultimo discorso di Costantino XI

Costantinopoli. Sera del 28 maggio 1453.  L’ultimo imperatore romano, Costantino XI, è consapevole di star per affrontare l’ultimo assalto ottomano. Lo Pseudo-Sfranze, una delle fonti più famose e complete sull’assedio (seppur posteriore di quasi un secolo), fa pronunciare all’ultimo imperatore un ultimo, lungo e accorato discorso verso i difensori della città.  “Nobilissimi capitani, illustri demarchi … More L’ultimo discorso di Costantino XI

L’ultima guerra dell’impero romano (1444-1446). Costantino XI e la riconquista della Grecia.

La figura di Costantino XI Dragases Paleologo, ultimo imperatore romano, è ormai legata in modo indissolubile alla sua morte eroica durante la difesa di Costantinopoli nel 1453. Tuttavia, Costantino fu un energico difensore della causa imperiale, sia in funzione anti-latina che anti-turca, già da molto prima di ascendere al trono. Dopo aver partecipato alla campagna … More L’ultima guerra dell’impero romano (1444-1446). Costantino XI e la riconquista della Grecia.

Recensione: “The Eastern Romans 330-1461 AD”, di Raffaele D’Amato e Giorgio Albertini

Titolo: “The Eastern Romans 330-1461 AD” Autore: Raffaele D’Amato Illustrazioni: Giorgio Albertini Anno pubblicazione: 2007 Editore: Concord Publications Company Lingua: inglese. Per chi colleziona i bei volumi illustrati della Osprey, o numeri di riviste come Focus Storia Wars, Ancient Warfare e Desperta Ferro, non potrà non apprezzare questo libro. Un lavoro agile e compatto (una … More Recensione: “The Eastern Romans 330-1461 AD”, di Raffaele D’Amato e Giorgio Albertini