Il dramma della guerra civile. Padri e figli (Bedriaco, 69 d.C.)

Tra i conflitti più significativi della Storia romana, nonché tra i più sanguinosi e devastanti, dalla tarda repubblica fino alla fine del Medioevo, vi sono conflitti che hanno posto Romani contro altri Romani. Tuttavia, non sappiamo molto, se non quasi nulla, di cosa ne pensassero e cosa provassero i soldati direttamente coinvolti in queste guerre. … More Il dramma della guerra civile. Padri e figli (Bedriaco, 69 d.C.)

Le imperatrici nel periodo tardo antico e altomedievale

Per una donna, le nozze con l’imperatore non comportavano necessariamente la promozione ad imperatrice.Per questo secondo passaggio era prevista una cerimonia apposita distinta dalle nozze, anche se spesso i due riti tendevano a coincidere. L’incoronazione dell’imperatrice doveva aver luogo separatamente da quella del consorte. L’imperatore aveva anche il diritto di incoronare imperatrice una donna che … More Le imperatrici nel periodo tardo antico e altomedievale

L’imperatore nel periodo tardo antico

Dal III secolo d.C., nell’impero romano si assiste a un progressivo irrigidimento dei costumi e del cerimoniale della corte imperiale. Il sovrano, prima considerato almeno formalmente un primus inter pares, ora assumeva sempre più i caratteri di un monarca assoluto. Ciò era lampante nella sostituzione della salutatio con l’adoratio (o proskynesis), ovvero l’inchino, la prosternazione … More L’imperatore nel periodo tardo antico

Lo ius osculi. Le donne romane e il divieto di bere.

Durante il periodo tra la Repubblica e l’alto Impero, la donna aveva, per legge, il dovere (o meglio, l’obbligo) di baciare il marito ogni giorno sulle labbra. Quest’obbligo si estendeva, inoltre, a tutti i parenti di sesso maschile (suoi e del marito), fino ai cugini di secondo grado. Affettuosi questi Romani, direte voi. Ma la realtà … More Lo ius osculi. Le donne romane e il divieto di bere.

Recensione: “La cavalleria nel mondo antico”, di Maxime Petitjean

Titolo: “La cavalleria nel mondo antico. Dagli Assiri alle invasioni barbariche.” Autore: Maxime Petitjean Anno pubblicazione: 2018 Editore: 21 Editore Sintetizzare una lunga Storia, smontando qualche mito ancora duro a morire e nel frattempo aprendo qualche prospettiva nuova e interessante sul tema. Il tutto condensato in circa 260 pagine. Pare un lavoro impossibile. Eppure Maxime … More Recensione: “La cavalleria nel mondo antico”, di Maxime Petitjean

Hiberna. Vita nei campi militari invernali

L’immagine “classica”, a volte stereotipata, dell’esercito romano – si intende qui il periodo tra la fine della Repubblica e i primi due secoli di impero – ce lo dipinge, durante campagne militari, sempre impegnato costruire un accampamento fortificato non permanente ogni volta che doveva accamparsi. Cosa succedeva però, durante i mesi invernali, quando gli eserciti … More Hiberna. Vita nei campi militari invernali

La battaglia del fiume Utus (447). La vittoria totale di Attila.

Attila. Il solo nome evoca subito alla mente le immagini degli Unni che invadono le Gallie, le devastazioni, il confronto finale, quasi leggendario, con Ezio ai Campi Catalaunici. La storia del Flagello di Dio e i suoi rapporti tutt’altro che amichevoli con i Romani inizia tuttavia da ben prima di tutto questo. Nel 447, lo … More La battaglia del fiume Utus (447). La vittoria totale di Attila.

“Barbari” (Netflix). Un passo (molto) imperfetto nella giusta direzione.

Decido scientemente di scrivere questa recensione (o forse meglio, opinione e punto di vista) sulla serie “Barbari” prodotta da Netflix solo ora, al parziale abbassamento del polverone che è scaturito alla notizia della sua uscita – almeno sui social italiani. Se ne stava parlando già troppo, e in un momento ancora troppo “caldo”. Preferisco invece … More “Barbari” (Netflix). Un passo (molto) imperfetto nella giusta direzione.

Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?

Fare ucronia non è semplice. Troppe sono le variabili da considerare, e la storia dell’uomo non è soltanto fatta di vittorie e sconfitte, ma anche di malattia, di morte, di imprevisti insondabili.Se anche Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio e avesse ucciso Costantino in battaglia, noi possiamo fantasticare sull’esito di quella vittoria, ma non possiamo … More Maxentius Invictus. E se Massenzio avesse vinto a Ponte Milvio?