Festività romane: i Saturnalia

I Saturnalia erano un ciclo di festività, in onore di Saturno, antico Dio Romano delle messi, che si svolgevano dal 17 al 23 dicembre. A differenza del culto di Saturno, praticato solo nel territorio laziale, questa festa si diffuse in ogni provincia dell’impero, e rimase popolare fino all’avvento del Cristianesimo. Queste festività, considerato come si … More Festività romane: i Saturnalia

Tacita Muta e Angerona, le dee del Silenzio

Tacita era una ninfa, figlia del fiume Almone. Secondo il mito, Tacita avrebbe avuto l’impudenza di informare la sorella, Giuturna, della passione che il dio Giove nutriva per lei e dei suoi svariati tentavi di sedurla inutilmente. Giove, infuriato per tale indiscrezione, le tagliò la lingua. Il culto di Tacita Muta divenne a Roma molto … More Tacita Muta e Angerona, le dee del Silenzio

Mutuno Tutuno

Mutuno Tutuno era una divinità matrimoniale fallica della Roma Antica. Mutuno Tutuno era semplicemente associato, e rappresentato come, un fallo.Infatti, anche il nome rimanda a due espressioni latine per indicare il pene. Stando a testimonianze antiche, sembra che fossero soprattutto le donne a essere devote a questa divinità, e che si recassero al suo tempio … More Mutuno Tutuno

Libertas

Libertas era la personificazione della libertà, uno dei fondamenti del pensiero romano fin dall’età regia. Era già considerata già da tempi antichi come numen, potenza divina. La sua effige comparve anche sulle monete. La raffigurazione numismatica più antica risale all’anno 119 a.C., sul retro di un denaro di Marco Porcio Laece: una figura femminile si … More Libertas